Koprski večer proti stigmatizaciji duševnih bolezni Natisni E-pošta
Vpisal: DAMa   
03. 10. 2007
Spoštovani,
Image Dne 9. oktobra 2007, organizira naša enota, Ozara Izola-Koper, v sodelovanju z Italijansko samoupravno skupnostjo v Izoli, večer posvečen boju proti stigmatizaciji duševnih bolezni »Od blizu prav nihče ni normalen/Da vicino nessuno è normale«.

 Stigmatizacija duševnih bolezni je na žalost še vedno visoka in mislimo, da jo je potrebno uničiti. S sli ko želimo pokazati in dokazati ljudem, da obstajajo osebe, ki znajo ironizirati nad stereotipi: osebe, ki delajo na področju duševnih bolezni, osebe, ki zbolijo za duševno beleznijo, osebe, ki se zavedajo svojega stanja, osebe, ki potrebujejo zdravljenje, predvsem pa  priznanje pravic, ki dostikrat niso upoštevane. Prav zaradi tega, smo se odločili za slikanje in ta ko , vsaj tokrat prikazati ena ko vrednost, vsi z istimi pravicami in dolžnostmi. Želimo si, ustvariti sli ko , ki bo trajala s ko zi čas. Nadaljni potek večera:

  1. namen organizacije večera (Monica Bertok)
  2. dokumentarni video: Giovanni Doz, zgodba vzeta ko t vzgled, Mario Colucci, Peppe Dell'Acqua, Roberto Mezzina (1988)*režiserka Rosanna Giuricin
  3. predstavitev knjige »in ka ko je zunaj?« od Giuseppe Dell'Acqua
  4. glasbena spremljava: Rudi Bučar

Spettabili,


Il giorno 9 ottobre 2007, l 'Associazione Ozara - Unita' di Isola / Capodistria, in collaborazione con la Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola, organizza una serata dedicata alla lotta contro la stigmatizzazione delle malattie mentali »Od blizu prav nihče ni normalen / Da vicino nessuno è normale«.

 La stigmatizzazione in questo campo e' purtroppo ancora troppo alta e penso sia nostro dovere cercare di »spezzarla«. Con questa foto desideriamo far capire alla gente che esistono persone che sanno anche ironizzare sui luoghi comuni: persone che si occupano di malattie mentali, persone che soffrono veramente di disturbi mentali, persone che hanno consapevolezza della propria condizione, persone che hanno bisogno di cure, ma anche e soprattto del riconoscimento dei propri diritti.E' per tale motivo che abbiamo deciso di scattare questa foto e di esserni partecipi per essere tutti almeno per uno scatto, almeno questa volta uguali: con gli stessi diritti e gli stessi doveri. Uno scatto che cercheremo di far durare nel tempo.

ImageProgramma della serata, ore 18.00:

  1. Obiettivi che hanno spinto alla realizzazione/organizzazione di tale serata (Monica Bertok)
  2. Video Tratto da "La comunità possibile" di Mario Colucci, Peppe Dell’Acqua, Roberto Mezzina (1988):La storia esemplare di Giovanni Doz* regista Rosanna Giuricin
  3. Presentazione del libro »Fuori come va? Famiglie e persone con schizofrenia« di Giuseppe Dell'Acqua
  4. Accompagnamento musicale: Rudi Bučar

Društvo Ozara

 
< Nazaj   Naprej >
© 2005 - 2021 Nebojse.SI - e-glasilol Društva DAM
Društvo za pomoč osebam z depresijo in anksioznimi motnjami